Gelosia tra fratelli

Da Caino e Abele a Romolo e Remo, da Mosè e Aronne a Hansel e Gretel. La mitologia e la letteratura di tutti i tempi sono piene di storie di fratelli. Alcune di unione vincente, altre di rivalità, altre ancora di amore-odio. In ogni caso si tratta di vicende profondamente umane e universali. Battibecchi, ripicche, confronti accesi, alternati a momenti di grande slancio e affetto, infatti, sembrano far parte del modo naturale di stare insieme tra bambini della stessa famiglia. Per questo, anche se spesso i litigi e i conflitti tra fratelli mettono in allarme i genitori, non devono essere drammatizzati. Gestiti, però sì. Come ci spiega la dottoressa Leonella Bugini, psicologa e psicoterapeuta.

L’articolo completo su:

http://www.bgsalute.it/2015-numero-5-settembre-ottobre/1766-come-gestire-la-gelosia-tra-fratelli

Annunci

ADOLESCENTI E SOCIAL NETWORK: vantaggi e pericoli

Li chiamano nativi digitali. Già perché gli adolescenti di oggi sono la generazione che ha conosciuto e usato fin dalla nascita (o quasi) le nuove tecnologie. Internet, rete, social network sono il loro “pane quotidiano”, strumenti con cui studiano, giocano, si divertono. Mezzi preziosi per entrare in contatto con il mondo, conoscere, esplorare. «Gli adolescenti e i giovani d’oggi sono nati e cresciuti con la compagnia e il supporto delle tecnologie digitali e delle loro potenzialità. Come tutti i più giovani di ogni epoca, però, rappresentano la fascia più delicata della popolazione, quella che più facilmente può cadere nei rischi della “rete”» avverte la dottoressa Leonella Bugini, psicologa e psicoterapeuta.

L’articolo completo su:

http://www.bgsalute.it/2014-numero-5-settembre-ottobre/1584-adolescenti-e-internet-come-sfruttare-al-meglio-le-nuove-tecnologie-senza-rischi